• natura,  spiritualità

    Dove viviamo

    La mia voglia di scrivervi nasce forte e spesso nel viaggio di ritorno dalle “gite” obbligate nella mia città natale. Ormai quando devo andarci è sempre un peso, che trasformo in visita positiva incontrandomi con le persone care o amiche e questo si che mi riempie di gioia.

  • crescita personale,  natura

    Il lavorio dei nidi

    Mi sono chiesta diverse volte perché mi è più consona una vita tendente al rurale pacato, piuttosto che una vita da cittadina palpata fin dalla nascita. Ovviamente la risposta non è una sola. Qui in bassa valle la fatica è ripagata. Non è tutto scontato, ci sono cose che si assaporano nella propria profondità e che vanno guadagnate. Questo personalmente ridona un senso più dignitoso alla mia vita. A volte mi soffermo a osservare con l’amato binocolo le variegate specie di passeriformi che ci sono qui. Codirossi, cincie, cardellini, codibugnoli, lui.Non solo piccioni che comunque rispetto e amo.Questa grande varietà di volatili sono spettacolari e mi danno sempre molto da…

  • crescita personale,  natura

    Germoglio

    Vi scrivo con gioia dal tavolone centrale dell’Oficina selvatica, il penultimo giorno dell’anno. Uno sguardo verso la finestra ai tetti innevati, mangiatoia appesa sul balcone ancora senza ospiti e bandierine tibetane danzanti.Stufa accesa, cuor contento. Le notizie attorno a me non sono felici, ma cerco il mio centro all’interno. Mi auto accolgo e rincuoro, tirando le somme dell’anno appena trascorso. E soprattutto penso che si, l’anno è stato complesso, inaspettato, ma ci sono sempre altrettante cose ed eventi meravigliosi che sinceramente vale la pena ancora ringraziare per tutto ciò che abbiamo. Mi dispiaccio molto e silenziosamente quando sento dire che è stato un anno terribile. Nel senso…disgrazie personali, nazionali e…